Il momento più atteso!

Parto

Il momento più atteso è anche quello che genera più incertezze. Ma, in un modo o nell'altro, il bambino nascerà e inizierà quindi una nuova tappa piena di emozionanti esperienze e sensazioni. Nonostante sia complicato, non farti prendere dal nervosismo e dalla paura. Goditi al massimo ogni momento.

etapa-img1
  • Settimana 40

    È da un po' di tempo rinchiuso in uno spazio molto piccolo e ormai ha anche voglia di nascere. Durante il parto sarete una squadra in quanto ognuno, a modo suo, contribuirà affinché tutto vada bene.

    Anche se piccolissimo, in modo istintivo il bambino realizzerà dei movimenti specifici con la testa per poter attraversare lentamente il canale del parto. Ogni contrazione dell'utero lo aiuterà ad avanzare un millimetro alla volta, fino a quando non vedrai spuntare la sua testolina con l'ultima spinta. Congratulazioni, finalmente vi conoscete!

  • Settimana 41-42

    Se sei andata oltre il termine e il bambino non è ancora nato, il tuo ginecologo potrebbe parlarti della possibilità di indurre il parto in modo artificiale, utilizzando alcuni farmaci come l'ossitocina. Ma si tratta solo dell'induzione, una volta che comincerai ad avere le contrazioni, alla parte restante del processo parteciperete solo tu e il tuo bambino. Manca sempre meno!

Un prodotto per ogni esigenza

Laboratorios Ordesa è in grado di offrire un'ampia gamma di prodotti di alta qualità per soddisfare le esigenze dei più piccoli. Qui puoi scoprire il prodotto più adatto all'età, all'uso, alle tappe della crescità del tuo bambino, e trovare il sapore e la consistenza perfetta. Buon appetito!