Godersi il sole

Il tempo è bello e il sole splende all'orizzonte. Hai voglia di goderti il cielo azzurro sulla spiaggia, tra le onde del mare, o in piena campagna, ma sempre in compagnia del tuo bambino. Sai che non va bene che i raggi solari lo colpiscano direttamente, ma con alcune precauzioni e attenzioni, potrete godervi il sole in tutta tranquillità!

  • All'aperto... si sta meglio

    Approfitta del bel tempo e goditi tuo figlio. Giornate al mare, escursioni in montagna, passeggiate in campagna... Devi solo prendere alcune precauzioni per evitare che i raggi del sole danneggino la sua pelle o che si disidrati per il caldo.

    Il sole contribuisce allo sviluppo del bambino favorendo la sintesi della vitamina D, che aiuta le sue ossa a crescere sane e forti, stimola la circolazione e la produzione di alcuni neurotrasmettitori. Pertanto, una breve passeggiata quotidiana o un po' di tempo all'aria aperta consentono di esporsi alla dose di sole raccomandata. Ma ricorda di non uscire nelle ore più calde.

    Devi tenere conto del fatto che la pelle dei bambini è molto chiara perché la loro produzione di melanina, la sostanza che ci protegge dai raggi del sole, è ancora piuttosto bassa e dunque la loro pelle è molto sensibile.

  • Alcuni consigli per godersi il sole

    Abbigliamento

    I vestiti più adatti sono quelli in cotone (o lino) bianco, in grado di coprire il più possibile braccia e gambe. Così si sentirà fresco e protetto. Non scegliere colori scuri (attraggono il calore del sole) né tessuti spessi. È consigliabile inoltre coprire la testa con una visiera o un berretto per evitare che si surriscaldi.

    All'ombra è meglio

    Scegli l'ombra di un albero o porta l'ombrellone se vai in spiaggia. Ce ne sono di speciali che agiscono da filtro per i raggi solari; per i neonati, si possono invece scegliere ceste speciali, dotate di tendina o zanzariera. Quando vai in giro con il passeggino, tieni sempre l'ombrellino aperto.

    Creme di protezione solare

    Oggi puoi scegliere tra diverse creme protettive per il tuo bambino, contenenti sostanze in grado di agire da filtro solare e di ridurre l'incidenza dei raggi sulla pelle. Se esci per una passeggiata è necessario applicare la crema su viso, braccia e piedi (e sulle gambe, se sono scoperte). In spiaggia, occorre invece applicarla su tutto il corpo. Provala prima in un punto, per verificare che non provochi alcuna reazione.

    Come deve essere la crema? Assicurati che protegga dai raggi UVA e UVB, che sia resistente all'acqua, che presenti un alto livello di protezione solare (SPF), che sia ipoallergenica e che non contenga profumo. Tutte le creme hanno un fattore di protezione solare (SPF) che indica la capacità di proteggere la pelle dai raggi ultravioletti. Per i bambini, il fattore deve essere sempre alto (30-50) o molto alto (ultra, 50+).

    Come si applica?

    • Cerca di consumarla in fretta, non lasciarla troppo tempo nel freezer.
    • Scongelala sempre in frigorifero.
    • Non ricongelare mai una purea decongelata.
    • Un trucco per le puree che contengono le verdure in pezzi: decongelale e frullale dopo. Otterrai una consistenza migliore.
    • Buon appetito!
    • Alimentare le difese immunitarie


    Idratazione

    Con il sole e il calore i bambini perdono liquidi rapidamente, soprattutto attraverso il sudore. Per questo è necessario fargli bere continuamente acqua o succhi di frutta, anche tra un pasto e l'altro.

    E adesso... godetevi il bel tempo!

Un prodotto per ogni esigenza

Laboratorios Ordesa è in grado di offrire un'ampia gamma di prodotti di alta qualità per soddisfare le esigenze dei più piccoli. Qui puoi scoprire il prodotto più adatto all'età, all'uso, alle tappe della crescità del tuo bambino, e trovare il sapore e la consistenza perfetta. Buon appetito!