Di quanto calcio ha bisogno tuo figlio

A seconda dell'età, i bambini devono assumere ogni giorno una determinata quantità di calcio. Un minerale essenziale in qualsiasi momento della vita, ma vitale durante l'infanzia, quando la crescita, la formazione dei denti e il corretto funzionamento del sistema nervoso e muscolare possono essere compromessi anche solo da un piccolo deficit.

Il 98% del calcio che ingeriamo viene immagazzinato nei denti e nelle ossa. Le ossa dei bambini sono in costante crescita, hanno bisogno di un apporto continuo di questo minerale, sebbene le quantità raccomandate variano a seconda dell'età:

Da 0 a 6 mesi

Sono sufficienti 200 milligrammi di calcio al giorno. Se il neonato è un lattante non ti devi preoccupare; il latte materno fornisce il calcio di cui il bambino ha bisogno, e se lo nutri con il biberon, il pediatra controllerà la quantità giornaliera di calcio assunta (anche se è facile calcolarla seguendo le indicazioni presenti sul foglio illustrativo del latte). Bisogna tenere a mente che i bambini prematuri di solito necessitano di maggiori quantità di questo minerale.

Da 6 mesi a 1 anno

La quantità raccomandata è di 270 milligrammi/giorno. A quest'età, il bambino lo assume sostanzialmente attraverso il latte materno se viene allattato al seno oppure con il latte per l'infanzia. A partire dai 10 mesi, momento in cui è possibile introdurre lo yogurt nella sua dieta (sempre ammesso che sia consigliato dal pediatra), è ancora più facile raggiungere questi livelli.

Dopo l'anno

Da questa età e fino ai tre anni, il tuo campione ha bisogno di oltre 500 milligrammi di calcio al giorno. È importante che tale quantità sia giornaliera, perché a questa età non è possibile compensare l'assunzione di un giorno con quella di un altro. Pertanto, assicurati che ogni giorno consumi, ad esempio, un grosso bicchiere di latte, uno yogurt, un pezzo di formaggio e delle creme. In ogni caso non occorre angosciarsi: molte verdure, come gli spinaci o i broccoli, sono ricchi di questo minerale.

Ricorda che affinché il calcio sia assorbito dal suo organismo, è essenziale che i livelli di vitamina D siano adeguati (tale vitamina è presente nel tuorlo d'uovo, nel pesce azzurro o nel formaggio).

Articoli Correlati