Come aiutarlo ad espellere l'aria dalla pancia?

Capita spesso che un neonato, soprattutto quando viene allattato con il biberon, ingerisca piccole quantità di aria durante la poppata. Per questo motivo, fare il ruttino e stimolarlo diventa una pratica fondamentale, che previene possibili disturbi.

Per fare in modo che il bambino ingerisca la minor quantità di aria possibile durante la poppata, ti consigliamo di tenerlo in posizione semiseduta e di evitare di muoverlo con troppa energia. Inoltre è importante prestare attenzione alle dimensioni della tettarella del biberon. Se questa è molto grande, il bambino mangerà rapidamente, mentre se è piccola non potrà succhiare bene e ingerirà aria.

Il momento adeguato per stimolare il ruttino generalmente è ad ogni 60-90ml di biberon o al cambiare seno. Puoi anche osservare se il bambino sembra agitato e fermarti per fargli fare il ruttino prima di riprendere la poppata, oppure fargli espellere l'aria ogni 5 minuti e, se non lo fa, riprendere l'allattamento. Però non c'è da preoccuparsi se alla fine della poppata non fa il ruttino, anche se ci stiamo provando da 10 o 15 minuti.

La posizione più efficace per espellere l'aria sarà lui stesso a mostrartela. Puoi sederti con la schiena dritta, col suo corpo appoggiato sul tuo seno e il mento sulla tua spalla, oppure metterlo a pancia in giú sulle tue gambe, esercitado con le ginocchia una leggera pressione sul suo pancino e assicurandoti che la testa sia più in alto dei glutei, per evitare il reflusso, e dargli dei colpetti leggeri sulla schiena. Oppure puoi farlo sedere sulle tue ginocchia, con le spalle rivolte a te ed il corpo leggermente inclinato in avanti, e strofinargli la schiena. Puoi anche provare a stare in piedi e cullarlo dolcemente, tenendolo a pancia in giú con la pancia sul tuo avambraccio, sostenendogli il collo e la testa con l'altro braccio. Un'altra opzione è quella di massaggiargli la pancia tenendolo disteso sulla schiena o di afferrargli le caviglie e muovergli le gambe come se pedalasse.

Rigurgitare o vomitare è normale prima dei 12 mesi, quando ormai si comincia a superare il reflusso. Fino ad allora, mettiti un asciugamano sulla spalla e metti un bavaglino al bambino, per evitare le macchie. Un altro modo di provare ad impedire il reflusso è quello di mettere il bambino in posizione verticale per 10 minuti dopo la poppata.

Articoli Correlati